Bavaglini per bambini: perché scegliere il cotone naturale con trattamento biologico Oeko-Tex®?

December 20, 2015

 

Bavaglini, accappatoio per un neonato, indumenti intimi e tutine: sono tutti prodotti tessili che si acquistano in grande quantità quando la famiglia si allarga e si diventa genitori: proprio perché se ne fa grande utilizzo spesso però si cerca di risparmiare sul prezzo di acquisto, anche perché sono soltanto una parte delle spese che una famiglia deve sostenere!

 

Molti marchi noti per l'infanzia producono infatti abiti e ccessori per bambini che rilasciano sostanze potenzialmente nocive per la salute (qui una lista dei capi incriminati)

 

Ma quali possono essere gli effetti dell'acquisto di un bavaglino a basso costo, magari importato dll'estero? I vestiti per neonati e per bimbi con colori sgargianti e divertenti sono sicuri dal punto di vista della salute? 

 

In questo articolo cerchiamo di dare maggiori informazioni sulle diverse tipologie di tessuti e lavorazioni dei prodotti per l'infanzia, come appunto vestitini, bavaglini, teli bagno, sacche asilo, ecc. 

 

LE SOSTANZE NASCOSTE

La prima informazione importante da sapere per la salute dei tuoi figli è che ogni indumento acquistato può contenere e rilasciare sostanze chimiche nocive che sono state utilizzate durante le diverse fasi di lavorazione del tessuto, inclusa anche la fase di trasporto se si tratta di prodotti Made in China (o in generale Made in Asia). 

 

Al di là della tipologia di tessuto (naturale o sintetico) tutti i vestiti hanno subito lavorazioni con preparati chimici o mix di sostanze chimiche come: sostanze coloranti e tinture, fissatori del colore, preparati anti-piega, antiossidanti, sostanze ammorbidenti, detergenti per il lavaggio dei capi, sostanze antistatiche, preparati anti muffa, stabilizzanti, funghicidi e molte altre. Il risultato è che i vestiti contengono tracce in quantità variabili di formaldeide, allergeni, coloranti, metalli pesanti, cadmio, arsenico e sostanze cancerogene di diversa natura

 

COTONE BIOLOGICO E TINTURA DEI TESSUTI

Molti genitori hanno quindi iniziato ad acquistare vestiti e accessori per neonati in cotone biologico, sia per influire posotivamente sulla riduzione di pesiticidi usati nella coltivazione (il cotone da solo impiega circa il 2,5% della superficie coltivata al mondo e richiede l'impiego del 25% del totale degli insetticidi e dell'11% di tutti i pesticidi utilizzati in agricoltura), ma soprattutto per evitare che la pelle del bambino assorba sostanze nocive rilasciate dai vestiti, soprattutto nei neonati.

 

Il cotone biologico certificato non subisce trattamenti con sostanze nocive (qui un link per un apoprofondimento sul tema), ma è anche opportuno essere consapevoli che i capi che non rilasciano sostanze novice hanno una certificazione volontaria specifica, denominata Oeko Tex®. Questo significa che in alcuni casi anche prodotti per bambini realizzati in cotone biologico possono contenere e rilasciare sostanze tossiche

 

LA SCELTA DI ORSETTO VERDE

Per le ragioni sopra esposte i prodotti Orsetto Verde sono realzzati in cotone naturale 100% doppio ritorto di altissima qualità. e trattati biologicamente Oeko Tex®, senza l'utilizzo di tinture e finissaggi coloranti (da qui deriva il colore Ecru dei prodotti) e che non rilasciano sostanze nocive per il bambino e per l'ambiente. 

 

 

 

 

Please reload

Cerca nel Blog
Post in evidenza

Vinci un bavaglino per neonati ecologico senza sostanze nocive

November 4, 2016

1/9
Please reload

Categorie
Please reload

Archivio
Please reload

Tutti i diritti riservati. P.Iva 03958390167 Rea: BG - 423166

PERSONALIZZA IL TUO PRODOTTO

Tutti i prodotti Orsetto Verde possono essere personalizzati scegliendo il colore dell'orsetto e scrivendo il nome del bimbo o della bimba!